fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb G Tw Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CORIGLIANO CALABRO - Si tratterebbe del genero di Francesco Sisto, uno dei due feriti nella sparatoria. La Procura di Castrovillari, che al momento non ha emesso alcun provvedimento nei suoi confronti, oggi lo sentirà per chiarire la vicenda.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

VIBO VALENTIA - Un fermo, da parte dei Carabinieri di Briatico, nei confronti di un cuoco 27enne con specifici precedenti. Il giovane, arrestato per produzione di sostanza stupefacente, è stato fermato nel corso di un normale servizio perlustrativo, a bordo di una Fiat 500 e, trovavano in possesso di un coltello vietato, per il quale è stato deferito in stato di libertà.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

COSENZA - Un Camion carico di legna ha preso fuoco sull'A2, causando un incendio tra lo svincolo di Altilia e quello di Rogliano al Km 274-100.  Immediati gli interventi di due squadre dei Vigli del Fuoco di Cosenza, constatando la completa distruzione dell'abitacolo del mezzo, evitando, però, che le fiamme raggiungessero il carico di legname.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

SELLIA - Squadre dei vigili del fuoco del Comando Provinciale sono intervenute nel comune di Sellia a causa di un incendio in un magazzino situato nel centro storico.
L’incendio ha completamente distrutto le cataste di legno contenute all’interno della struttura, provocando danni al tetto. Le fiamme, successivamente, si sono propagate al tetto del locale attiguo, un antico forno utilizzato esclusivamente durante particolari eventi a dimostrazione dell’antica arte panettiera.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

I carabinieri di Modena hanno fermato il presunto reggente della 'Ndrangheta emiliana: Carmine Sarcone, 39 anni, indagato per associazione mafiosa, fratello di Nicolino e Gianluigi Sarcone, entrambi arrestati nell'operazione 'Aemilia' del 2015.

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

L’assemblea regionale di Libera, tenutasi a fine settembre scorso, ha approvato all’unanimità la proposta avanzata dai familiari delle vittime innocenti della ‘Ndrangheta, di celebrare la prima giornata regionale della memoria e dell’impegno, che si terrà a Vibo Valentia il 21 marzo.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

LOCRI (RC) - È stato sottoposto a fermo e posto ai domiciliari con l'accusa di omicidio stradale un 20enne di Portigliola che, sulla statale 106, ha investito e ucciso l'imprenditore di Siderno Pasquale Sgotto, di 43 anni, e ferito in modo grave la compagna, L.B. (43), ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Cosenza.

Altri articoli...