Su costa Crotone arrivati 56 migranti

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

CROTONE - Cinquantasei migranti, tutti uomini ed in prevalenza pakistani, sono sbarcati ieri sera a Crotone dopo aver navigato su un natante, lungo una dozzina di metri, finito sugli scogli del promontorio di Capo Colonna. L'imbarcazione sarebbe salpata dalle coste turche.

L'allarme รจ giunto alla Questura che ha poi allertato la Capitaneria di porto di Crotone intervenuta, in pochi minuti, con una motovedetta sulla quale i migranti sono stati trasbordati con un gommone della stessa Guardia costiera. Un'operazione lunga e complessa che ha visto anche l'intervento dei vigili del fuoco di Crotone che con le fotoelettriche hanno illuminato la zona. I migranti sono stati quindi condotti nel porto, dove ad attenderli c'erano Suem 118 Croce Rossa e Misericordie, e poi al Cara di Sant'Anna per le operazioni di identificazione. Sono tutti in buone condizioni di salute. Sul luogo dello sbarco sono giunti anche agenti della Polizia di Stato, Carabinieri e la Guardia di Finanza.