Transparent
23
Gio, Gen
3 New Articles

Catanzaro: un assolto per presunta compravendita voti 

Cronaca Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO - La Corte d'appello cittadina ha assolto Angelo Raffaele accusato di favoreggiamento nell'ambito dell'inchiesta riguardante le elezioni comunali del capoluogo calabrese nel 2012.  

Raffaele, unico a essere stato giudicato con rito abbreviato in primo grado il 19 marzo del 2014, era stato condannato a sei mesi con pena sospesa. Contro quella decisione ha presentato   appello il suo difensore, l'avvocato Ugo Custo, ottenendo l'assoluzione piena dai giudici della Corte d'appello in quanto il fatto non sussiste.

Per altre quattro persone è stato disposto il giudizio davanti al Tribunale. Secondo l'accusa durante quella consultazione elettorale vi sarebbero state promesse elargizioni di denaro nonché   l'alterazione delle schede elettorali con l'utilizzo del normografo.