Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

'Ndrangheta, operazione ''Crisalide 3'': disarticolata potente cosca con monopolio criminale tra eroina, ecstasy, attentati ed estorsioni

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

LAMEZIA TERME – Un gruppo che controllava capillarmente il territorio di Lamezia Terme. Teneva sotto scacco commercianti e imprenditori a colpi di danneggiamenti realizzati con ordigni esplosivi. In più gestiva un vasto traffico di sostanze stupefacenti.

Ascolta "Operazione Crisalide 3, droga ed estorsioni a Lamezia. Gratteri: ''Abbiamo colpito una ‘ndrangheta di serie A''" su Spreaker.

Questo il business della cosca Cerra-Torcasio-Giampà di Lamezia Terme che i Carabinieri, coordinati dalla Dda catanzarese guidata dal procuratore Nicola Gratteri, hanno disarticolato all’alba di oggi con l’operazione “Crisalide 3”, culminata nell’esecuzione di 28 misure cautelari. “Abbiamo colpito una ‘ndrangheta di serie A, che ha avuto anche stretti contatti con le cosche di San Luca”, ha rimarcato Gratteri nella conferenza stampa convocata nella Procura di Catanzaro per illustrare l’esito del blitz, che rappresenta l’appendice finale di altre operazioni messe in atto dalle forze dell’ordine contro le consorterie ‘ndranghetiste attive nella Piana di Lamezia Terme.

Gli inquirenti hanno delineato l’evoluzione della cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri, la sua contrapposizione con altri clan e la sua ascesa criminale, che ha portato l’organizzazione ad assicurarsi il monopolio delle attività illecite nel centro di Lamezia Terme. Un monopolio che – è stato riferito in conferenza stampa – la cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri cementava e fortificava con una asfissiante azione estorsiva ai danni di esercizi commerciali e imprese, tenuti sotto costante pressione e sotto la costante minaccia di attentati, che gli affiliati della cosca mettevano in atto a volte con mezzi eclatanti, ricorrendo spesso anche a bombe rudimentali e da guerra estremamente pericolose, assemblate anche grazie al lavoro di minorenni, utilizzati tra l’altro anche nel traffico di sostanze stupefacenti.

'Ndrangheta: blitz contro la cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri, 28 misure cautelari