Transparent
05
Gio, Dic
27 New Articles

Trovata carcassa Cicogna bianca nel Cosentino

Cronaca Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

TARSIA (COSENZA) - La carcassa di un giovane di Cicogna bianca (Ciconia ciconia) è stata rinvenuta dal personale dell'Ente gestore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati Crati - Amici della Terra Italia, impegnato in attività di

monitoraggio, in località Ferramonti del comune di Tarsia, nei pressi della centrale della Snam Rete Gas. La carcassa è su un traliccio della rete elettrica a circa 400 metri dal perimetro della Riserva Lago di Tarsia, in piena fascia di rispetto. Il ritrovamento, è scritto in una nota, è stato comunicato dall'Ente alle autorità competenti ed è stata chiesta la rimozione e la verifica delle cause di morte. Specie rigorosamente protetta, la Cicogna bianca è diventata negli ultimi anni un'assidua frequentatrice della Valle del Crati e nella Piana di Sibari. Il dato unico, oggi, riguarda lo svernamento. Infatti il periodo autunnale ed invernale fa registrare la presenza di alcune coppie nella Riserva del Lago di Tarsia.