Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Sorpreso in una piantagione di canapa, in casa deteneva cartucce calibro 12

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

REGGIO CALABRIA - Un 56enne reggino con precedenti di polizia, Giovanni Bucolia, è finito in carcere con l’accusa di coltivazione ai fini di spaccio di stupefacente e detenzione abusiva di munizionamento.

L’uomo è stato sorpreso ieri pomeriggio dai Carabinieri delle stazioni di Catona e Gallico e dai Cacciatori di Vibo Valentia, all’interno di una piantagione di droga, in località San Giovanni di Sambatello.
La coltivazione ospitava quasi 50 piante di “canapa indica” di un’altezza che tra meno di un metro e più di due metri e dotata di un articolato sistema di irrigazione a goccia.
I militari hanno deciso anche di effettuare una perquisizione nell’abitazione dell’uomo ritrovando oltre 90 cartucce calibro 12 che erano nascoste in un secchio, dentro una busta di nylon.
Il tutto è stato sequestrato mentre il 56enne, al termine delle formalità, di rito è stato portato nella casa circondariale di Arghillà a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Mango Kid Billboard Okok