Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Sei quintali di materiale pirotecnico nel furgone, in manette una donna

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

CROTONE - Accusata di detenzione illegale di materiale esplosivo, ricettazione e omessa denuncia di materie esplodenti la donna di 45 anni arrestata dagli agenti della mobile di Crotone con i colleghi del Nucleo Regionale Artificieri Catanzaro.

Intorno all’una di mattina di ieri, i poliziotti hanno perquisito il mezzo della donna e hanno trovato numerosi manufatti esplosivi, classificati nella categoria F2, del peso complessivo di 6 quintali, con contenuto esplosivo netto pari a 74 chilogrammi.

Gli esplosivi erano stipati all’interno di un furgone ed un’autovettura con alcune bombole di gas, nelle vicinanze di un bombolone di gpl condominiale, costituendo un gravissimo pericolo per l’arrestata ed i residenti della zona.

Per questo motivo gli specialisti intervenuti hanno messo in sicurezza i veicoli, con il materiale in essi contenuto, nonché l’abitazione della donna, dove hanno trovato altro materiale esplosivo.

La donna è stata quindi arrestata ed è stata sottoposta al regime dei domiciliari, così come disposto dal pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, tempestivamente informato.