Rapina a distributore Esso: picchiato il titolare

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

REGGIO CALABRIA - Hanno fatto irruzione nella stazione di servizio, hanno sottratto l’incasso della giornata ma non si sono fermati qui:

prima di fuggire hanno letteralmente massacrato di botte il titolare dell’attività, colpendolo diverse volte alla testa col calcio di una pistola, dalla quale sarebbero stati esplosi anche due colpi.

La rapina è avvenuta ieri sera nel distributore di benzina della Esso lungo la Statale 18 tirrena inferiore, nel quartiere Archi di Reggio Calabria.

Ad entrare in azione una banda di malviventi. Sull’accaduto hanno avviato le indagini gli uomini della polizia del capoluogo dello Stretto, collaborati dai colleghi della Scientifica.