Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Cariati, sequestrate due vasche adibite a convoglio depurativo

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica

CARIATI - Due vasche adibite al convoglio depurativo di acqua proveniente da reflui urbani sono state sequestrate dai Carabinieri Forestali di Rossano. L’impianto in questione sorge in località “Nicà” a Cariati ed è gestito da una società privata che lavora per conto

dell'amministrazione comunale. Dall’ispezione i militari hanno potuto subito riscontrare la presenza di una vasca adibita all’essiccazione dei fanghi raccolti, mentre l'altra adibita a trattamento e alla sedimentazione dei fanghi non in funzione ed era colma di rifiuti ed erbacce. E' stata inoltre accertata la presenza di fanghi anche sul suolo nudo in aree pertinenti alle tre vasche. In tutto sono stati raccolti oltre 400 metri cubi di fanghi di depurazione. L’amministratore della società di gestione dell’impianto e l’Amministrazione Comunale sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Castrovillari per “attività di gestione non autorizzata di rifiuti non pericolosi".

Mango Kid Billboard Okok