Transparent
04
Sab, Apr
0 New Articles

Rapporto Usa su Uber e la sicurezza a bordo delle auto

Attualità Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

WASHINGTON (STATI UNITI) - La celebre azienda statunitense che offre un servizio taxi alternativo ha reso noto che negli Usa durante il 2018 si sono verificati oltre 3.000 casi di aggressioni sessuali durante le sue corse, con nove persone assassinate e 58 morte a causa d'incidenti stradali.

Gli scioccanti dati sono contenuti in un atteso rapporto sulla sicurezza messo a punto da Uber, che però sottolinea come gli incidenti rappresentino una frazione infinitesimale rispetto a un numero di corse negli Usa di oltre 1,3 miliardi ogni anno. "Sono comunque numeri scioccanti e difficili da digerire", ammette Tony West, responsabile legale Uber.