Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

La Calabria dell'anti 'ndrangheta, giornata di studio a Catanzaro [AUDIO INTERVISTE]

Attualità Calabria
Grafica

CATANZARO - “La Calabria dell’anti ‘ndrangheta”. Una giornata di studio sui fenomeni mafiosi e sulla legge regionale  9/2018, il testo unico relativo agli interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della cultura mafiosa e per la promozione della legalità, dell’economia responsabile e della trasparenza.

Una misura che può fare rete e dire la sua contro un fenomeno che, come è noto, non è solo di questa terra ma che qui, in particolar modo, si estende a tutti i settori della società e dell’economia. Contro una società del malaffare, la ‘ndrangheta, che produce 50milioni di euro l’anno esentasse.

Sulla web radio di Oggisud le dichiarazioni del presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta in Calabria, l’On. Arturo Bova e del presidente del Consiglio regionale della Calabria Nicola Irto e, a seguire, gli interventi di questa mattina all’Auditorium Casalinuovo di Catanzaro del testimone di giustizia, Gaetano Saffioti, imprenditore calabrese che vive sotto scorta dal 2002 e  del coordinatore di Libera Calabria, Don Ennio Stamile e dell’on. Tano Grasso, presidente della Federazione delle associazioni antiracket che mette sotto accusa i rapporti della ‘ndrangheta con gli esponenti del potere politico ed economico del territorio.

Ascolta "La Calabria dell'anti 'Ndrangheta, giornata di studio a Catanzaro" su Spreaker.