Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Vigili del Fuoco Lamezia Terme: attività di retraining sulle manovre e tecniche di soccorso a mare [VIDEO]

Attualità Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Lo scorso 18 ottobre, presso il reparto volo dei vigili del fuoco di Lamezia Terme, i sommozzatori del Nucleo di Reggio Calabria hanno concluso l'attività di retraining sulle manovre e tecniche di soccorso a mare (SAR) con l’impiego di elicottero. Le quattro giornate di addestramento hanno previsto missioni di volo sullo specchio acqueo antistante il litorale

di Lamezia Terme consentendo l’esecuzione delle tecniche e manovre SAR (Search And Rescue) previste dalla specifica manualista di settore.

L’attività di riqualificazione autorizzata dalla Direzione Centrale per l'Emergenza dei Vigili del Fuoco di Roma e dalla Direzione Regionale Calabria consentirà all'equipaggio dell'elicottero DRAGO 68 (elicottero Augusta-Bell AB412), appositamente rischierato presso il Reparto Volo di Lamezia Terme, di effettuare interventi di soccorso sull'intero territorio calabrese con l'ausilio del vigili del fuoco specialisti elisoccorritori SAF (vigili del fuoco che utilizzano tecniche di derivazione Speleo Alpino Fluviale) e, da oggi, in mare con i sommozzatori VVF del Nucleo di Reggio Calabria.

L’azione combinata e contemporanea dell’equipaggio standard di volo (piloti, tecnici specialisti di bordo e SAF/elisoccorritori) con la componente sommozzatori aumenta ed amplia la capacità di una sempre più immediata e mirata risposta operativa sui diversi scenari d’intervento del CNVVF.