Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

L’Ordine dei biologi calabresi ha una nuova casa

Attualità Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO -  Verrà inaugurata venerdì 18 ottobre alle ore 12, in via Melito Porto Salvo 3, a Catanzaro Lido la sede regionale fortemente voluta dagli organismi nazionali e da quelli regionali per dare una struttura territoriale che accolga esigenze e servizi di una categoria così importante per la sanità italiana.

Durante l’inaugurazione verrà consegnata, alla presenza dei suoi genitori, una borsa di studio in memoria di Matteo Vinci, biologo barbaramente ucciso in un agguato di ‘ndrangheta a Limbadi. L’Ordine consegnerà la borsa di studio alla biologa crotonese Giovanna Basile che condurrà una ricerca sul disinquinamento da metalli pesanti in soggetti residenti utilizzando solamente prodotti alimentari tipici della nostra regione. 

La delegazione calabrese è la seconda in Italia ad essere inaugurata dopo quella della Campania. A salutare questo nuovo inizio ci sarà il presidente nazionale dell’Ordine dei biologi Vincenzo D’Anna, già senatore della Repubblica; il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino; il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo; il consigliere regionale della Calabria Arturo Bova; il commissario regionale dell’Ordine dei biologi Edoardo Lamberti Castronuovo e Franco Scicchitano consigliere nazionale dell’Ordine dei biologi e delegato regionale. All’iniziativa, inoltre, sono invitate tutte le associazioni dei biologi calabresi.