Laboratorio analisi a rischio, protesta nel Cosentino

Attualità Calabria
Grafica

SAN MARCO ARGENTANO (COSENZA) - Alcune centinaia di cittadini ed i sindaci della Valle dell'Esaro stanno manifestando dopo la decisione dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza di spostare i due biologi in servizio presso il Capt di San Marco Argentano all'ospedale Spoke di Castrovillari.

Trasferimento che secondo i primi cittadini porta alla chiusura del laboratorio analisi, a discapito di migliaia di cittadini che si recano nell'ex ospedale civile "Ferrari" per effettuare le analisi. Sono presenti all'interno dell'ex ospedale di san Marco Argentano i sindaci della città Virginia Mariotti, di Fagnano Castello Giulio Tarsitano, di Santa Caterina Albanese Roberta La Valle, di Cervicati Massimiliano Barci, di Mongrassano Ferruccio Mariani e di Roggiano Gravina Ignazio Iacone.