Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Tre calabresi si qualificano ai Gelato World Masters

Attualità Calabria
Grafica

Ben tre artigiani calabresi si sono qualificati tra gli 8 gelatieri che hanno superato 2 giorni di selezioni per la prima semifinale italiana di Gelato Festival World Masters, a cui hanno preso parte 86 gelatieri da 15 regioni selezionati in 14 mesi. Si tratta di: Renato Marchese di

San Lucido con il gusto “Mandorla”, il più amato della sua gelateria. Un gelato di altissima qualità dal gusto morbido e delicato che ricrea ed esalta sapientemente il piacevole profumo dei mandorli in fiore. Francesco Sottilaro di Villa San Giovanni con il gusto “Fata Morgana”, un intenso gelato alla mandorla d’Avola con una delicata infusione di bergamotto e aggiunta di miele millefiori e olio extravergine d’oliva della Piana di Gioia Tauro. Il terzo è dedicato alla Calabria terra di origine di Rosario Nicodemo di Roma. Si chiama proprio “Calabria mia” e racconta i suoi ricordi d’infanzia con latte e ricotta di capra al profumo di cedro con salsa di caramello salato alla liquirizia e salsa di fico d’India. Un’altra semifinale è in programma nel 2020 per arrivare a comporre la rosa dei 16 gusti che accedono alla Finale Italiana prevista tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Un lungo percorso per decretare i 4 che rappresenteranno l’Italia alla Finale mondiale in programma nel 2021 insieme ad altri 32 gelatieri da tutto il mondo.